PositiveMonth! – Maggio

Sono positivo e mi disPiace!

Buon inizio mese a tutt*!

La redazione si augura che abbiate trascorso il mese scorso in pace e serenità, anche se siamo certi che il prossimo andrà ancora meglio: d’altronde buoni pensieri producono buone parole e buone azioni.

Iniziare il mese leggendo qualche notizia positiva sarà una ventata fresca e gioiosa, il migliore augurio che possiate fare a voi stessi.

E no, il mondo non è solo negatività. Sfogliare i giornali non deve intristirci; si può essere consapevoli di cosa accade là fuori, ma saremo noi a creare la nostra realtà.

Iniziamo a leggere quello che accade di bello nel mondo e educhiamoci a normalizzare che ci siano anche eventi positivi!

Ecco una breve carrellata di qualche notizia degna di lettura dal mese scorso (o un po’ prima).

1. BONUS PSICOLOGO

In Italia è stato approvato il bonus psicologico:

20 milioni di euro da ripartire tra strutture sanitarie e pazienti. Si sa che la meditazione è una tra le tecniche più utilizzate e funzionali nel percorso di psicoterapia: grazie al bonus affrontare un percorso di questo tipo sarà meno dispendioso e molte più persone saranno avviate alla meditazione.

Qui il link per approfondire come accedere al bonus e chi ne può beneficiare.

2. GIORNATA DELLA TERRA

Il 22 aprile abbiamo celebrato la Giornata della Terra: immensa gratitudine, foto di paesaggi spettacolari e… i soliti articoli su come stiamo distruggendo il nostro pianeta.

È vero, non lo si deve negare, ma ormai tantissime persone attiviste si stanno muovendo per salvare il pianeta, o per far sì che ai piani alti si inizi a farlo.

Questo ci riguarda in particolar modo: è bene essere consapevoli di cosa si sta facendo per lavorare laddove nessuno si muove. Ecco il link per capire cosa si sta facendo in Europa.

3. PERSONE LIBERATE IN EGITTO

Sembrerà una notizia negativa: la prigione non è mai cosa positiva. La luce però sì! Negli ultimi due mesi, infatti, in Egitto molti prigionieri sono stati liberati e, aspetto più affascinante, pare che tali scarcerazioni siano state ispirate dalla religione, dal periodo del Ramadan e dalla Pasqua ortodossa. 

Sicuramente la strada è ancora molto tortuosa, ma gli spiragli di luce esistono per far sì che possiamo lasciarci illuminare da essi.

E, diciamocela tutta: la spiritualità viene in soccorso all’uomo quando l’anima si smarrisce.

4. NIENTE PIÙ SPOSE BAMBINE NELLE FILIPPINE

Parliamo di diritti: ogni diritto ottenuto è uno step fondamentale affinché tutti possano vivere in pace. Nelle Filippine da inizio anno si è posto fine all’orrore delle spose bambine: sarà reato sposare una donna minorenne a meno che questa non lo desideri.

Sembrerà strano che si parli di diritti in uno spazio dedicato alla meditazione. La verità è che quando meditiamo entriamo in contatto con il Grande Uno, l’universo, Dio, boh, chiamatelo come vi pare!

Tutte le anime si ricongiungono a questo. Alcune però manco si possono permettere di trovare uno spazio fisico e uno spazio interiore per farlo, perché in condizioni psicofisiche difficili e insostenibili.

Ecco a cosa serviamo noi, privilegiati, che possiamo permetterci di lottare per i diritti: siamo Fratelli con il compito di tendere la mano a chi fatica più di noi a ricongiungersi col Tutto!

5. “MANHATTANHENGE”

Dobbiamo scegliere un luogo del mondo in cui fare un ritiro spirituale. Probabilmente non sceglieremmo mai New York per stenderci in un prato, in spiaggia, su un monte a… meditare.

E se fosse il sole  a invitarci a meditare proprio nella Grande Mela, magari tra la 42esima, la 57, 34, 23 e 14esima strada?

Il 29 e il 30 maggio il sole ha donato un vero spettacolo, giocando tra i grattacieli, riflettendosi sulle vetrate e prendendoci in giro: “Umani, cosa credete di fare? Vinco ancora io in splendore e grandiosità!” . Cliccate il link per saperne di più!

Che dire, che effetto fa leggere qualcosa di positivo? Cosa succederebbe al mondo se da domani ci fossero solo notizie di queste energie?

Affronteremmo la quotidianità con un nuovo Spirito, più vero, più umano. 

Alla prossima, piccoli meditatori e Grandi Anime. 

Incazzatevi contro il morire della luce, lottate per espanderla.

Vostra Berci. ☀️